Home > prodotti > Vini rossi > INDOMABILE® - 75 cl

Vini rossi

INDOMABILE® - 75 cl

INDOMABILE® - 75 cl

Raboso IGT del Veneto

Annata 2010 - 13%

Il Raboso è un vitigno autoctono del Veneto, la cui presenza nelle terre del Piave è documentata a partire dal ‘600, anche se la sua coltivazione nel nord est d’Italia risale a prima dell’avvento di Roma. In un antico Bollettino Ampelografico del 1885 si può leggere che gli ambasciatori della Repubblica Serenissima di Venezia - che ha concluso la sua storia nel 1797 - omaggiavano i personaggi inglesi più illustri con alcune bottiglie di Raboso. Il vigneto, composto da vecchie viti allevate a Casarsa, si trova nel comune di Tezze di Piave su un terreno di natura alluvionale, costituito da riporti ghiaiosi el fiume Piave. In vigna si eseguono degli interventi per migliorare le caratteristiche produttive delle viti e le caratteristiche qualitative dei grappoli, per esempio : in primavera si selezionano i germogli, lasciando solo quelli meglio inseriti sulla pianta; in estate si eliminano le foglie che coprono i grappoli per migliorare l’accumulo delle sostanze coloranti nelle bucce e a fine estate, in settembre, si riduce lil numero di grappoli sulle viti per migliorare l’accumulo degli zuccheri nelle bacche. Solamente quando le uve hanno raggiunto una leggera surmaturazione si può procedere alla raccolta, che avviene manualmente.

11,00 euro

disponibile

promo

- + euro

Vitigni100 % Raboso
Vendemmia ultima settimana di ottobre
Lavorazione le uve sono state vinificate in rosso dentro contenitori di acciaio inox e di legno (botticelle di rovere di slavonia). Durante la fermentazione alcolica il vino è stato mantenuto a contatto con le bucce per circa una settimana.
Conservazione e affinamento dopo la fermentazione alcolica il vino è stato affinato in piccole botti di rovere francese per circa 8 mesi.
Caratteristiche organolettiche:
Colore rosso rubino intenso
Profumi all’olfatto profumi varietali intensi ed eleganti con note olfattive di frutta rossa (ciliegia matura e marasca) e violetta. Si amalgano elegantemente al bouchet anche le note olfattive apportate dal leggero passaggio in legno, che ricordano la vaniglia e la mandorla dolce.
Sapore al palato è maestoso e vellutato. Nel finale sfuma con i ricordi di spezie e cacao.
A tavola con arrosti, cacciagione di pelo e di piuma, carni allo spiedo, formaggi stagionati.
Gradazione alcolica 13%
Scheda tecnicapdf

condividi