Home > Chi siamo > Chi siamo

Chi siamo

Nella famiglia, tradizione e innovazione creativa

Adriano, Rosa, Gianmaria, Marianna, Pierchristian: questi i nostri nomi.

Insieme al gruppo di persone che lavora con noi da anni, la nostra famiglia da decenni si occupa di cucina e ospitalità, tenendo alti i valori della cultura, della natura, della creatività e dell’arte.

Adriano, figlio di Luigi e Marianna, titolari dell’allora già storico Gambrinus, nel 1958, a soli ventuno anni, ha preso la guida del locale, portandolo ad attestarsi tra i primi cento migliori ristoranti italiani.
Appassionato di natura e arte, è ideatore del Premio Gambrinus Giuseppe Mazzotti per la letteratura di montagna, l’esplorazione, l’ecologia e l’artigianato di tradizione, autore di Le vin à travers la peinture premiato a Parigi nel 1985, Mille primi piatti e Specialità pesce pubblicati da Fabbri Editore, oltre ad altre pubblicazioni.
Nominato Cavaliere della Repubblica nel 1989, ha portato nel mondo la sua cucina, ricevendo innumerevoli premi e riconoscimenti internazionali. È tutt’oggi chef patron del Parco Gambrinus.

Vai alla pagina Chi siamo > Riconoscimenti

Rosa, consorte di Adriano, da sempre offre la sua supervisione nella gestione del ristorante e della Locanda 1847, con un sorriso sempre pronto e generoso.

Gianmaria si occupa con grande passione, oltre che della bottega Gambrinus, della Cantina Liquorificio Gambrinus da cui escono l’antica specialità della casa Elisir Gambrinus, liquore di vino Raboso Piave invecchiato 5 anni in botti di rovere, i vini della Strada del Piave e i Peccatucci

Marianna è responsabile dell’Osteria Enoteca, di cui cura ogni dettaglio, dai colori degli allestimenti e delle divise ai menù abbinati alla ricca scelta di vini, nella versione invernale e in quella estiva.

Pierchristian è dal 2007 chef al Parco Gambrinus, dopo essersi occupato di arte bianca. Alla cucina tramandata abbina una visione fortemente etica e rispettosa delle nuove esigenze alimentari di vegani, vegetariani, allergici e intolleranti, rafforzando gli approcci sostenibili e più genuini.

Vai alla pagina Ristorante > Lo chef